La Fondazione Terzo Pilastro per lo sviluppo della città di Nabeul in Tunisia

La Fondazione Terzo Pilastro – Italia e Mediterraneo partecipa ad un importante progetto dell’ICU (Istituto per la Cooperazione Universitaria Onlus, organizzazione non governativa che opera nel mondo della cooperazione internazionale, riconosciuta dal Ministero per gli Affari Esteri) per la presentazione a Nabeul, città costiera della Tunisia, dell’opera di installazione di due centrali fotovoltaiche, nonché per la realizzazione di corsi di formazione per la gestione di tali centrali e per l’elaborazione di piani strategici circa l’utilizzo delle energie rinnovabili.
Le centrali che verranno inaugurate produrranno parte dell’energia necessaria al funzionamento degli edifici municipali, all’illuminazione pubblica del centro cittadino ed al potenziamento dell’energia necessaria alla stazione di trattamento delle acque, quest’ultima indispensabile per l’aumento della disponibilità di risorse idriche da destinare all’agricoltura (attività principale della zona).
La Fondazione contribuì già nel 2015 al programma di cooperazione ICU per la realizzazione di corsi di formazione per operatori pubblici volti all’ottimizzazione degli impianti irrigui e per l’uso delle acque reflue in agricoltura, sempre a Nabeul.